venerdì 13 settembre 2013

Sal di Punto Croce... dedicato a mia sorella

Buonasera a tutti, dopo giorni di silenzio eccomi di nuovo con voi per mostrare uno dei lavoretti realizzati in questi giorni in cui ho avuto bisogno di gettarmi a capofitto nei miei passatempi per superare dei momenti davvero difficili 
Si tratta di un SAL organizzato dalla carinissima Gabry in occasione della giornata di digiuno e di  preghiera indetta, il 7 settembre scorso,per la Pace. E grazie allo splendido schema creato dal bravissimo Renato Parolin, ho ricamato questo piccolo cuscinetto a punto croce che ho dedicato e regalato a mia sorella Giovanna, tutt'oggi ricoverata in ospedale in fase di miglioramento, ma che ci ha fatto temere per la sua vita perché improvvisamente colpita da una rara malattia che ha tentato di portarcela via. 
Avevo pensato di ricamarlo in bianco, il colore della pace, delle bandiere bianche, simbolo di resa incondizionata di fronte alla forza di una malattia che si può combattere solo con la preghiera, ma poi ho deciso di usare il rosso, colore dell'amore, quello che provo per lei da sempre e che proverò per sempre, rosso come il desiderio che guarisca presto e torni ad essere la donna forte e gioiosa che è e che qualunque cosa accada trovi la pace in se stessa e accetti quello che la vita le riserverà con gioia. Perchè la vita è un dono e a volte ci creiamo dei pensieri per problemi che in realtà non lo sono.
Ma ora bando alle ciance, ecco il mio "Cuscinetto della Pace"



Un abbraccio a tutti!





12 commenti:

gabri ha detto...

Un abbraccio forte forte mi spiace per i brutti momenti che avete passato..importante che ora tua sorella stà guarendo e il tuo cuscinetto le porterà fortuna!!

Betty ha detto...

E' bellissimo leggerti perché vuol dire che il peggio è passato. In questo cuscino, realizzato alla perfezione, c'è tutto il tuo cuore lo so.
Un abbraccio con tanto affetto e....forza Giovanna!!

Chiara Meneghesso ha detto...

Il cuscino sicuramente piacerà a tua sorella alla quale faccio tantissimi auguri. Chiara

Maria ha detto...

Bravissima è molto bello!!

supernonnaRosa ha detto...

Bello il cuscino e....bellissimo l'affetto che provi per tua sorella, sono contenta di sapere che sta un po meglio.
Un abbraccio a te e a tua sorella con l'augurio che possa tornare presto insieme alla sua famiglia.
Rosa

IL BRUCO ha detto...

Carissima Silvia
mi dispiace tantissimo
in bocca al lupo per Giovanna
abbracciala da parte mia...
Baci
Lucia

Sabrina ha detto...

Silvì mi dispiace per il momento difficile che stai passando, cerca di farti forza e vedrai che tutto si sistemerà.
Un abbraccio grandissimo a te ed a Giovanna. Il tuo cuscino le scalderà il cuore.
A presto

Lufantasygioie ha detto...

eccoti,di nuovo.
Bellissimo il cuscino ,un ricamo perfetto,realizzato con la'more che solo una sorella può donare.
Ne sarà felice Giovanna...e poi scusa,ma una persona che si chiama Giovanna,non si arrende mai!
Baci

Sofia F ha detto...

Un ricamo delicato e molto significativo. Un abbraccio.

katia ha detto...

grazie di esser passata da me! mi piace tantissimo il tuo cuscino della pace,mi spiace che tua sorella non stia bene,dirò una preghiera anche per tua sorella!un abbraccio e buona domenica

Gabry B ha detto...

E' bellissimo, ti abbraccio forte!
Gabry

cecilia chizio ha detto...

bellissimo in rosso!
io l'ho fatto in azzurro sfumato e ne ho ricavato un portalumino della pace...
una preghiera e un in bocca al lupo per tua sorella.
cecilia
ceciliaelilly.blogspot.it